MANCATO ACCESSO ALLA FACOLTA’ DI MEDICINA E CHIRURGIA: POSSIBILITA’ DI IMPUGNARE LE GRADUATORIE AL TAR

E’ stata pubblicata lo scorso 30 settembre la graduatoria nazionale che riportava i risultati dei test di ingresso alla Facoltà di Medicina. Test che hanno scatenato non poche polemiche, a causa dell’abolizione del bonus maturità da parte del Consiglio dei Ministri con il nuovo decreto Scuola, decisione adottata proprio quando erano in svolgimento le prove per l’ingresso alle varie facoltà. Tale provvedimento ha penalizzato gran parte degli studenti, i quali avrebbero potuto ottenere in base al voto di maturità fino a a10 punti aggiuntivi, così indicato sul bando. La nostra associazione, rispondendo alla sollecitazione di alcuni giovani studenti, ha esaminati tale caso ritenendo la sussistenza dei presupposti per poter presentare un ricorso al Tar. Il termine per poter impugnare le graduatorie è di 60 giorni a partire dalla pubblicazione delle stesse. Pertanto chi fosse interessato dovrebbe far pervenire la propria adesione entro e non oltre il 15 novembre p.v. La quota richiesta per il giudizio è di euro 500,00. Per maggiori informazioni potrete scrivere una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o contattarci telefonicamente al n. 0686209415.